Goito

Donna scomparsa,marito ricorre a Riesame

Chiede la scarcerazione attraverso il tribunale del Riesame il cinquantenne Abdelmjid El Biti, marito della ventinovenne marocchina Suad Allou scomparsa da casa a Brescia da quasi un mese. L'uomo è in carcere con l'accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere, dopo che un una telecamera di un bar sotto casa della moglie, l'ha ripreso la notte tra il 3 e il 4 giugno trasportare un grosso sacco nero. La coppia ha due figli di tre e nove anni che sono rimasto in casa oltre 24 ore dopo la scomparsa della donna. Il corpo non è ancora stato trovato. Proprio la mancanza del corpo e l'atteggiamento del marito che si è sempre proclamato innocente ha spinto l'avvocato Gianfranco Abate a presentare ricorso al Riesame. Il ricorso sarà discusso martedì prossimo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie